Corposo aggiornamento di Aperture in vista di Lion, vediamo le novità

Ma quale "Lion questa settimana"! Vediamo prima di aggiornare per bene tutti i nostri software per avere la massima compatibilità e solo dopo si può pensare di rilasciare il nuovo OS. Avrà pensato Apple.

Abbiamo avuto aggiornamenti a GoGo in questi giorni: Final Cut X e Motion, poi iWeb ed iDVD, e ancora, iPhoto e iMovie per finire, questa stamattina, con Aperture. L'applicazione dedicata ai fotografi raggiunge quota 3.1.3 con una bella lista di aggiornamenti e, dietro le quinte, i preparativi per Lion.

aperture

Vediamo cos'è cambiato:

  • migliorata la sincronizzazione con i web-album
  • l'esportazione di slideshow ora avviene in background
  • ora si possono usare le gesture per definire il crop delle foto
  • il supporto alle gesture si può attivare o disattivare nelle preferenze
  • gli album web di MobileMe, Facebook and Flickr ora appaiono in una apposita sezione dell'inspector
  • corretta l'importazione dei metadata dei file audio
  • risolto un bug che faceva chiudere Aperture tagliando l'audio in modalità full-screen
  • risolti problemi minori con caratteri cinesi, giapponesi e koreani legati a Facce
  • migliorata la stabilità navigando tra le video clip
  • resa più efficiente la riparazione della libreria
A rigor di logica mancherebbe qualche ritocco anche per iWork, sempre che questi non siano già stati "adattati" in tempi non sospetti. Che Lion arrivi questo mese è certo e, sicuramente, a Cupertino avranno già tutto predisposto per il lancio su scala planetaria. Ancora un po' di adeguamenti e si potrà partire.
Ma non date troppa retta ai rumors, quelli dicono tutto ed il contrario di tutto.
Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram