Frenzy, file sharing e chat via DropBox

In attesa di capire fino a che punto iCloud costituirà un miglioramento rispetto al vecchio iDisk (pessimo per rapidità di sincronizzazione) continuano a sbocciare implementazioni di tutti i tipi per DropBox, il più utilizzato tra i servizi di storage remoto cross-platform. Quello che vi presento oggi si chiama Frenzy ed ha la "pretesa" di creare una specie di social network privato tramite DropBox.

Si installa in un'attimo e vi chiede con quali cartelle / utenti condivisi volete utilizzarlo.

amici

Si posiziona poi nella barra dei menu con una piccola icona e permette di scambiare facilmente del testo:

comunicazione

Oppure di inviare link o file, anche di grandi dimensioni, tramite una combinazione di tasti personalizzata (di partenza ctrl+alt+S) o con un semplice Drag&Drop. La sto provando da questa mattina nella versione free e sembra andare piuttosto bene. Non sono chiaramente evidenziati limiti di tempo o funzioni ma il fatto che sia disponibile una versione a pagamento sembrerebbe indicare che quella gratuita sia una demo.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram