Samsung presenta Wallet, la sua versione dell'app Passbook

Passbook: chi l'ha viso? In realtà l'app ideata da Apple per i biglietti elettronici ha superato egregiamente i primi esperimenti di adozione concreta in USA e ci sono buone possibilità che la vedremo sempre più presente in Italia. L'idea è quella di avere all'interno le proprie carte elettroniche, biglietti per concerti, stadio, voli, ecc... Ora, cosa succede quando Apple propone qualcosa di originale? Semplice: viene copiata. È chi è in prima file con le fotocopiatrici? Dobbiamo davvero rispondere? Lasciamo la domanda in sospeso ma vi parliamo della nuova, fantastica, originale Samsung Wallet.

samsung-wallet

Sapete che non ci piace schierarci ma l'app che si vede in anteprima su The Verge non lascia molto spazio a diverse interpretazioni. Apple non ha brevettato la parola o l'idea e nessuno vieta, a quanto pare, che i competitor vadano a prendere spunto. Non è la prima volta che succede dopotutto. L'influenza è visibile in tutto e per tutto e l'app sarà presente nel nuovo Galaxy S IV che sarà svelato il 14 marzo.

wallet

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram