Canon sfornerà una novità nel caldo d'agosto

Anche in piena estate l'industria fotografica continua a produrre novità. Canon USA ha invitato la stampa ad un evento riservato il prossimo 21 agosto a New York (immagine di PhotographyBay) dove vedrà la luce almeno un prodotto. Di cosa si tratterà?

canon

Dopo la presentazione della Canon EOS 70D e del suo interessantissimo sensore Dual Pixel CMOS AF, sembra difficile pensare ad un ulteriore corpo APS-C, eppure i rumor sulla 7D Mark II si moltiplicano. Il rinnovo dell'ammiraglia APS-C di casa Canon è atteso da tempo e potrebbe giovare della medesima tecnologia della 70D, con corpo e specifiche tecniche più professionali.

Altrettanto improbabile appare un nuovo corpo Full Frame con risoluzione di 45 o addirittura 75 megapixel, come alcune voci ipotizzavano. Nulla vieta che Canon ci stia lavorando, anzi ci sono già conferme in merito, tuttavia sembra ancora presto per ampliare la gamma dopo 1D X, 1D C, 5D Mark III e 6D. Anche se c'è sempre quella spina nel fianco che si chiama Nikon D800 (recensione).

Altra possibilità, decisamente più concreta, è quella di un erede per la EOS M. La sfortunata mirrorless di casa Canon ha iniziato a subire forti sconti nelle ultime settimane ed anche se il nuovo firmware ha migliorato notevolmente le prestazioni dell'AF, c'è bisogno di un nuovo prodotto per conquistare davvero il mercato. In questo senso vi sono stati numerosi rumor e la possibilità che sia questa la novità del 21 agosto è piuttosto elevata. Con il sensore Dual Pixel CMOS AF la mirrorless Canon si proporrebbe con un interessante vantaggio competitivo anche sui migliori AF per contrasto, come quelli Panasonic ed Olympus.

In tutti i casi segnate la data del 21 agosto sul calendario, potrebbe arrivare una bella novità.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram