iOS 7: arriva la quinta beta e ci avvicina alla GM

ios7-beta5

Per una versione di iOS così diversa dalle precedenti – com'è la settima – si potevano prevedere un gran numero di release prima della versione definitiva. In effetti la prima beta era davvero molto instabile e ricca di difetti grafici, mentre la quarta, presentata la settimana scorsa, è già sufficientemente robusta e curata. Il ritmo di lavoro deve essere molto serrato per raggiungere "la perfezione" entro questo autunno, data promessa per il rollout di massa, ed Apple sta tenendo fede a questo impegno, migliorando rapidamente build dopo build.

Da pochi minuti è disponibile anche la quinta beta di iOS 7 per gli sviluppatori, ottenibile rapidamente come aggiornamento OTA per un totale di circa 150MB. Non ci sono particolari novità menzionate, per cui ci si aspetta bugfix e miglioramenti di performance e stabilità, ma se dovesse spuntare qualcosa di nuovo vi avviseremo.

Ecco alcune novità finora rilevate:

  • nuove icone nell'elenco impostazioni
  • nuovi pulsanti (circolari) per l'app telefono durante la chiamata
  • nuova schermata/animazione di spegnimento
  • nuovi toggle on/off (ora includono i simboli | O e c'è una simpatica animazione)
  • nuove API per determinare il colore del dispositivo, usate per adattare il colore dello sfondo nella schermata iniziale del setup)
Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram