Leica è presente al Photokina con una serie di nuove compatte, alcune delle quali di derivazione Panasonic. La prima è la D-Lux (Type 109), fotocamera che è in pratica la LX100 leggermente rivista nel design e con marchio Leica. Il sensore è quindi in formato Quattro Terzi con un obiettivo DC Vario-Summilux 24-75mm f/1,7-2,8. All'interno abbiamo sempre il Wi-Fi/NFC e la possibilità di registrare video in 4K. Per chi volesse questa LX100 brandizzata Leica il prezzo sale di circa 300€, raggiungendo 1100€/1200€.

leica_d_lux_typ_109

Il secondo modello è la bridge V-Lux (Typ 114), che sarebbe una FZ1000 a marchio Leica. In questo caso il sensore è da 1" con 20MP, mentre l'obiettivo è un 25-400mm f/2,8-4. Monitor da 3", video in 4K, insomma tutte le specifiche già viste per la Panasonic FZ1000 ma con un prezzo di 1200€.

leica_v_lux

La terza fotocamera si chiama X-E ed ha un look fortemente classico con una finitura metallica e dettagli di prestigio. È l'erede della X2 ed ha un sensore APS-C da 16MP, mentre l'obiettivo è un Leica Elmarit 24mm (equivalente 35mm) con apertura f/2,8. Questo modello ha uno schermo da 2,7" con soli 230mila punti e avrà un prezzo di circa 1500€.

leica_x_e

Continuiamo con il quarto modello, ovvero la Leica S-E. Questa ha un sensore medio formato CCD da 37,5MP. Sarebbe la entry-level per il sistema S di Leica e costerà circa 15000€.

leica_s_e

 

Infine c'è la Leica X (Typ 113), la quale monta un sensore ASP-C CMOS da 16MP ed un obiettivo Summilux 23mm (equivalente 35mm) con apertura f/1,7. La fotocamera costerà quasi 2000€ e potrà anche registrare video in FullHD.

leica_x_typ_113

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram