Nuovo obiettivo grandangolare FE 16-35 f/4 OSS per Sony E-mount

sony-zeiss-16-35

Sony possiede uno dei sistemi mirrorless più ricchi di fotocamere ed è l'unico con modelli Full Frame come la A7 (recensione). Di contro il parco ottiche non è tra i più vasti e la maggior parte dei fissi luminosi ha costi particolarmente elevati. Al Photokina l'azienda nipponica ha presentato il quinto zoom per le sue Full Frame, ovvero il Vario-Tessar T* FE 16-35mm F4 ZA OSS. Si tratta di un ultra-grandangolare che arriva fino al grandangolo più normale da 35mm e che può essere usato anche sulle sue mirrorless APS-C ottenendo una focale equivalente di 24-52,5mm. L'apertura è fissa a f/4 e possiede la stabilizzazione d'immagine OSS. Essendo firmato Zeiss ci si aspetta un'ottima qualità d'immagine e in effetti nella struttura con 12 elementi in 10 gruppi, trovano posto ben 5 elementi asferici e 3 lenti ED per ridurre al minimo aberrazioni cromatiche e distorsioni. La distanza minima di messa a fuoco è di 28cm, mentre il diaframma è composto da 7 lamelle. Sarà disponibile da novembre ad un prezzo indicativo di 1349€ (è già in preordine sul sito Sony). Con questo nuovo obiettivo ci sono in totale 22 lenti per E-mount: quelle con la sigla E sono per APS-C, quindi adatte ai modelli come la A5000 (recensione), mentre quelle che iniziano per FE funzionano anche sulle Full Frame (ed hanno costi maggiori):

  • E 16mm F2.8
  • E 20mm F2.8
  • E 35mm F1.8 OSS
  • E 50mm F1.8 OSS
  • E 30mm F3.5 Macro
  • E 24mm F1.8 ZEISS
  • E 10-18mm F4 OSS
  • E PZ 16-50mm F3.5 – F5.6 OSS
  • E 18-55mm F3.5 – F5.6 OSS
  • E 18-200mm F3.5 – F6.3 OSS
  • E 18-200mm F3.5 – F6.3 OSS LE
  • E PZ 18-200mm F3.5 – F5.6 OSS
  • E 55-210mm F4.5 – F6.3 OSS
  • E PZ 18-105mm F4 G OSS
  • E 16-70mm F4 ZEISS OSS
  • FE 28-70mm F3.5 – 5.6 OSS
  • FE 35mm F2.8 ZEISS
  • FE 55mm F1.8 ZEISS
  • FE 24-70mm F4 ZEISS OSS
  • FE 70-200mm F4 G OSS
  • FE 28-135mm F4 G OSS
  • FE 16-35mm F4 ZEISS OSS

 

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram