Black Friday che viene, Venerdì nero che va... (via dall'Europa)

Oggi è il quarto venerdì di novembre, altrimenti noto come Black Friday. Si tratta del giorno successivo al giovedì in cui negli Stati Uniti si festeggia il Ringraziamento e in occasione di questa giornata la maggior parte dei negozi americani offre forti sconti. Commercialmente è un giorno molto importante perché stimola ad affrettarsi per acquistare i regali di Natale. Dal 2006 Apple ha voluto esportare questa tradizione anche in Europa, festeggiando il Venerdì Nero con sconti nei suoi store. Di solito si potevano risparmiare 50€/100€ a seconda della spesa, oppure ottenere la spedizione gratuita su prodotti dal basso costo. Non sono mai state offerte strepitose, ma chi doveva già acquistare qualcosa sull'Apple Store in questo periodo, ormai aveva imparato ad aspettare il Black Friday. Questa mattina molti sono andati sul sito aspettandosi le classiche offerte e invece tutto tace. In Italia, come nel resto dell'Europa, Apple ha deciso di dismettere questa tradizione e anche negli Stati Uniti si è limitata ad offrire delle iTunes Gift Card (RED) del valore di 50€ per gli acquisti di iPhone e iPad.

black-friday

Il Natale di Apple in Italia quest'anno propone solo due cose:

  • Spedizione gratuita con ordini superiori a 40€ (di solito era 120€)
  • Reso gratuito fino all'8 gennaio per tutti i prodotti acquistati dall'1 novembre al 25 dicembre

natale-apple

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram