Arriva la Creative Cloud 2015, con il nuovo servizio Adobe Stock

cc2015

Questa mattina, con mia grande sorpresa, ho trovato la segnalazione di un esteso aggiornamento per le app della Adobe Creative Cloud, che passano dalla versione CC 2014 alla CC 2015. A dispetto dell'incremento del numero di versione non ci sono cambiamenti radicali, ma piuttosto miglioramenti diffusi, in particolar modo per l'utilizzo cloud e abbinamento con le app mobile. Al centro di tutto si trova la CreativeSync, che tiene aggiornati e a portata di mano file, font, foto, materiali di progettazione, impostazioni, ecc.. Più rilevante, invece, l'aggiunta di Adobe Stock, il quale offre milioni di immagini da utilizzare nei propri progetti con integrazione diretta nelle nuove app CC 2015. Il servizio potrà essere abbinato ad un piano Creative Cloud ottenendo il 40% di sconto, partendo così da 29,99€ invece che 49,99€, che comprendono l'uso di 10 immagini al mese (cumulabili fino a 120 immagini).

adobe stockPer quanto riguarda le applicazioni abbiamo le nuove tavole da disegno in Photoshop, miglioramenti alle prestazioni di Illustrator ed InDesign, nuove funzionalità touch in molte app. Presumibilmente questa release è quella ottimizzata per OS X El Capitan di cui si è parlato nella WWDC, ovvero quella che supporta Metal apportando un cospicuo incremento delle prestazioni. Di seguito il nuovo splash screen di Photoshop CC 2015, che ricorda la ricorrenza dei 25 anni dalla prima versione.

photoshop-2015

 

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram