Recensione: #WoodBack Snap Case, la custodia in legno lavorata a mano

Custodie per smartphone ne abbiamo viste di tutti i tipi e con ogni materiale possibile, per cui quando sono venuto a conoscenza delle #WoodBack di Cover-Up avevo già sentito parlare di cover in legno. Il modello Snap Case, però, è particolarmente interessante, perché ha un frame rigido di plastica e il legno, che è vero e lavorato a mano, sta solo nella zona posteriore. In questo modo si ottiene una custodia sottile e flessibile che risulta essere molto comoda in mano oltre che bella esteticamente.

woodback-confezione

La confezione richiama lo stile naturale del prodotto, essendo realizzata con materiale riciclato. Vi anticipo subito l'unica cosa che non mi è piaciuta di questa cover, ovvero che il frame di plastica è sempre nero, anche se si sceglie una finitura di legno chiaro. Per questo motivo alla fine ho preferito il modello "Blackened Ash" per iPhone 6, che è interamente nero e si integra meglio con la cornice in plastica.

woodback-mano

Probabilmente l'inserto in legno sarà sottilissimo, ma l'effetto finale è molto bello, risulta poroso e venato al tatto ed ha anche il suo gradevole profumo. La sua caratteristica distintiva sta tutta qui, perché per il resto è una normale cover rigida. Abbiamo un'ampia apertura sul retro per fotocamera e flash LED, nonché quelle laterali per l'uso dei tasti, che si azionano tutti comodamente (anche il selettore della vibrazione).

woodback-retro

In basso e in alto la cornice si interrompe, così da avere libero accesso alle porte, allo speaker ed al microfono. Si tratta di una caratteristica comune nelle custodie rigide e che ha come effetto negativo la mancata protezione dei bordi superiori.

woodback-vista

Conclusione

Le #WoodBack di Cover-Up sono disponibili sia come cover che come skin adesive. Sul sito trovate le varianti cromatiche e i dispositivi compatibili, che sono tutti gli iPhone e iPad, i MacBook Air e i principali smartphone Android di Samsung, HTC, Google. Oltre alle tante varianti di legno ci sono anche alcune cover con disegni, che però costano qualcosa in più. La #WoodBack Snap Case per iPhone 6 ha un prezzo di 24€ e il nostro giudizio è abbastanza buono. Il costo medio-alto non mi ha sorpreso, ma tra gli aspetti negativi ci metto il frame nero (che con il legno chiaro non si abbina benissimo) e il fatto che non protegge completamente i bordi, cosa tuttavia comune nelle custodie rigide.

woodback

[AGGIORNAMENTO] Dopo neanche un mese di utilizzo la cover si è spellata lungo i bordi, come potete vedere nell'immagine seguente. Il problema si è verificato senza un uso incauto, cadute, graffi, ecc.. per cui mi vedo costretto ad aggiornare la recensione togliendo una stella e segnalando l'accaduto. È un peccato perché per il resto stavo trovando molto piacevole questa custodia, ma è davvero troppo delicata la finitura della cornice.

P1040824

PRO
+ Ottimo uso di un materiale naturale
+ Realizzate a mano
+ Tante finiture disponibili e dispositivi compatibili
+ Sottile ma abbastanza protettiva
+ Aperture ben congegnate per tasti e connessioni

CONTRO
- Frame nero anche con legno chiaro
- Bordo troppo delicato, spella rapidamente

DA CONSIDERARE
| Come tutte le custodie rigide non protegge bene i lati inferiore e superiore

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram