A soli due mesi dal lancio di Apple Music e Beats 1, l'ex CEO di Beats Music Ian Rogers, che in Apple era a capo del team che si occupa della radio in streaming, lascia la società di Cupertino. La notizia piove un po' come un fulmine a ciel sereno, atteso che, mentre l'esperienza utente dell'app di Apple Music non è stata accolta con molto entusiasmo anche dai più fervidi sostenitori della Mela, Beats 1 ha riscosso innumerevoli lodi dalla stampa specializzata, oltre che il favore del pubblico. L'informazione, originariamente riportata dal Financial Times, è stata confermata da Apple stessa. Ad ogni modo, come da consueta tradizione di Cupertino, è stato mantenuto il più stretto riserbo sulle motivazioni che hanno spinto Rogers ad abbandonare la società.

ianjimmydre-1024x646

Elio Franco

Editor - Sono un avvocato esperto in diritto delle nuove tecnologie, codice dell'amministrazione digitale, privacy e sicurezza informatica. Mi piace esplorare i nuovi rami del diritto che nascono in seguito all'evoluzione tecnologica. Patito di videogiochi, ne ho una pila ancora da finire per mancanza di tempo.