iCloud per Windows 5 supporta iCloud Photo Library, ma non Office 2016

windows-icloud-5

Da qualche ora Apple ha rilasciato iCloud 5 per Windows, una major release che porta piena compatibilità con tutti i servizi cloud della casa di Cupertino. La principale novità riguarda la iCloud Photo Library, che può essere finalmente sincronizzata in locale e in lettura/scrittura. Un altro miglioramento di questa versione riguarda la sicurezza, in quanto è stata implementata l'autenticazione in due fattori, cosa che nella precedente mancava e che non consentiva agli utenti Windows di attivarla sul proprio account (pena l'inaccessibilità ai contenuti da PC). Ma non è ancora tutto rose e fiori sui desktop di Redmond, in quanto per Mail, Calendari e Contatti il supporto si ferma ad Office 2013, quindi non c'è ancora la compatibilità con la versione 2016 di Outlook (cosa che, per altro, manca anche su OS X). La posta in realtà si può scaricare, ma calendari e contatti andranno gestiti direttamente sul sito iCloud.com. Dopo aver effettuato il download e l'installazione della nuova versione di iCloud per Windows, potete seguire questa guida per attivare correttamente iCloud Photo Library.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram