Un nuovo concept porta la touchbar dei futuri MacBook Pro anche nella Magic Keyboard

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Davide Catena, Fabio Vercilli.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Sembra essere destinata a diventare uno dei vari "segreti di Pulcinella" che hanno contraddistinto gli ultimi anni di Apple (anzi, in questo 2016 Gurman è stato relativamente mite), la touchbar OLED prevista per la prossima generazione di MacBook Pro. A corroborare i vari leak ci si è messo pure macOS Sierra recando espliciti riferimenti nel codice. Abbiamo già visto la scorsa settimana il modo in cui il designer Martin Hajek immaginava questo schermo secondario in luogo dei tasti funzione. Perché non andare oltre e pensarla anche nella Magic Keyboard per i Mac di tipo desktop? Si è occupato di ciò il sito tedesco Curved.

touchbarmagickeyboardconcept1

L'idea di partenza è la medesima di Hajek, ovvero realizzare una barra che non si occupi solo di replicare i tasti funzione, ma anche di cambiare aspetto e opzioni a seconda del contesto. Nel render soprastante, la si può vedere agire come potenziale sostituta del Dock, che così potrebbe essere rimosso dallo schermo lasciando più spazio alle finestre e al loro contenuto. Non viene ipotizzata anche una configurazione in cui fa le veci della barra di stato, ma può bastare la fantasia per "portarla" dai concept dei MacBook Pro a questi. Si riprende invece l'idea dei controlli rapidi per le applicazioni, in questo caso Netflix.

touchbarmagickeyboardconcept2

Non mancano, infine, interpretazioni su possibili varianti di diversa tonalità. Sebbene Apple sinora non abbia mai aperto a cambiamenti per la Magic Keyboard riguardo la combinazione scocca grigia/tasti bianchi, non significa certo che non possano mai accadere. E così si aprono scenari su tastiere total black retroilluminate, oppure con un misto scocca blu/tasti neri (combinazione a me gradita, ma ammetto che potrebbe non trovare analogo riscontro presso sostenitori di colori diversi in ambito calcistico). Per ora, comunque, tutto rimane allo stato di pura immaginazione e presumibilmente tali Magic Keyboard arriverebbero ben dopo l'approdo delle touchbar nei MacBook Pro. Per vedere ulteriori immagini con diverse angolazioni e prospettive, qui non riportate per ragioni di spazio, invitiamo a consultare la pagina di Curved dedicata, raggiungibile dal link al termine del paragrafo iniziale.

touchbarmagickeyboardconcept3

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.