Gli AirPods aggiornati arriveranno a metà 2018, almeno secondo KGI

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Riccardo Dalla Fontana, Marcello Manzini.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Per l'analista Ming Chi Kuo di KGI Securities, Apple commercializzerà degli AirPods aggiornati durante il prossimo anno. Secondo quanto riportato nella sua ultima ricerca di mercato, nonostante la domanda degli auricolari sia aumentata nel corso dei mesi, Apple non ha aumentato la produzione proporzionalmente, tanto che sono diventati ormai introvabili e le prossime spedizioni da Apple Store online sono previste per gennaio 2018.

apple-airpods-12

Secondo Kuo, i nuovi AirPods avranno un componente quartz ben più piccolo dell'attuale, ma non dovrebbero esserci altre migliorie evidenti che possano indurre i consumatori a cambiare gli attuali. La produzione, invece, non dovrebbe rimanere ad esclusivo appannaggio di Inventec (al lavoro anche su HomePod) che sarà affiancata da Luxshare: entrambe, però, si limitano ad assemblare i componenti prodotti da altre aziende taiwanesi, quali Unitech, Compeq, TXC e HLJ. Il prossimo anno Apple potrebbe dover far fronte ad una domanda importante, la cui crescita è stimata nella misura del 100% rispetto a quest'anno.

apple-airpods-7

Gli AirPods aggiornati saranno disponibili fra la metà e la fine del 2018 e, pertanto, è lecito attendersi che la custodia per la ricarica ad induzione possa essere venduta prima di allora come accessorio (dell'accessorio!) a parte, in contemporanea al lancio di AirPower, previsto per i primi mesi del 2018.

Elio Franco

Editor - Sono un avvocato esperto in diritto delle nuove tecnologie, codice dell'amministrazione digitale, privacy e sicurezza informatica. Mi piace esplorare i nuovi rami del diritto che nascono in seguito all'evoluzione tecnologica. Patito di videogiochi, ne ho una pila ancora da finire per mancanza di tempo.